Menù di San Valentino 2018

Menù di San Valentino 2018

Menù di San Valentino…

San Valentino non dovrebbe essere forse tutti i giorni dell’anno?

Si dice così è vero e in teoria dovrebbe esserlo ma nella realtà non è sempre possibile!

Diciamo che esistono coppie che riescono a vivere la loro quotidianità in maniera rilassata e complice, altre che invece sono super indaffarate e anche volendo arrivano alla sera totalmente distrutte.

Ecco San Valentino serve soprattutto a loro e  a tutte le coppiette che iniziano a conoscersi.

Il San Valentino più carino?

Forse quello vissuto in intimità tra le mura domestiche o in vacanza.

E se  rimanete a casa ecco il menù che ho pensato per voi ^_^

Un menù facile, veloce, goloso e leggero.

San Valentino è la festa della coppia!

E quindi nessuno dei due deve passare ore a cucinare.

Ecco allora delle ricette facili con ingredienti super afrodisiaci.

 

Quali sono i cibi afrodisiaci?

I cibi afrodisiaci sono tanti ma di pochi è stata confermata un effettiva validità.

Tendenzialmente nelle cene a questo tema spiccano le ostriche e i crostacei ma non tutti li possono mangiare quindi al bando i crostacei io ho puntato su:

  • TARTUFO
  • ZAFFERANO
  • CIOCCOLATO
  • AVOCADO
  • FRAGOLE
  • VINO ROSSO

Antipasto

Iniziamo il menù di San Valentino con l’antipasto.

Semplicemente: uova strapazzate al tartufo.

Niente salsine confezionate ma un buon tartufo da tagliare o già tagliato a lamelle conservato sottolio senza aromi aggiunti.

La ricetta completa la puoi leggere cliccando sul titolo qui sotto!


Uova strapazzate al tartufo

Uova strapazzate al tartufo. Una ricetta senza glutine e senza lattosio

Uova strapazzate al tartufo. Una ricetta senza glutine e senza lattosio

Uova strapazzate al tartufo. Una ricetta senza glutine e senza lattosio

Uova strapazzate al tartufo. Una ricetta senza glutine e senza lattosio

Come secondo piatto invece ho deciso di preparare un filetto di maiale con la salsa allo zafferano e pepe rosa.

Dello zafferano sono state più volte confermate le virtù afrodisiache e di questo suo potere se ne parla fin dall’antichità.

Filetto di maiale allo zafferano e pepe rosa

Filetto di maiale allo zafferano e pepe rosa

Filetto di maiale allo zafferano e pepe rosa

Questa ricetta è veramente molto semplice da fare, in totale ci vorranno una ventina di minuti per il piatto finito.

Ma preparando l’indispensabile salsina di accompagnamento in precedenza i tempi si dimezzeranno.

Con cosa accompagnare questo fantastico secondo?

Innanzi tutto io direi che un buon vino rosso ci starebbe proprio bene. Magari leggermente invecchiato e biologico.

E poi?

Paliamo  del contorno.

Ho pensato ad una bella insalata fresca e genuina con dell’avocado!

Menù di San Valentino 2018

Menù di San Valentino 2018

Gli ingredienti sono facilissimi.

  • 3 tazze di Insalata valeriana
  • 1 avocado
  • Germogli misti a vostro piacimento
  • 2 cucchiai di chicci di melograno
  • 1 cucchiaio di semi di zucca
  • Sale qb
  • Olio evo
  • 1/2 limone

Sistema l’insalata come base, aggiungi i germogli. Taglia l’avocado a fette o dadini, aggiungi all’insalata e irrora subito con il succo di limone per evitare che si annerisca.

Aggiungi i semi di zucca, i chicchi di melograno, condisci e porta in tavola!

E per terminare questa fantastica cena…

Il dolce !

Semplice, semplice ma di grande effetto!

Spazio alle fragole irrorate di un goloso cioccolato fondente e di una croccante granella al cioccolato!

Procedimento? Facilissimo!!!

Sciogli a bagnomaria del cioccolato fondente.

Tritata dei pistacchi naturali, mi raccomando non salati!

Lava e asciuga le fragole.

A questo punto non ti resta che passare le fragole nel cioccolato (solo per 3/4) e distribuire sopra la granella di pistacchi.

Falle riposare distese su della carta da forno in frigo.

Una volta che il cioccolato sarà tornato sodo, staccale dalla carta e disponile su di un piatto da portata. Se il piatto è scuro come nel mio caso adagiale su una base di chips di cocco!

Un ultimo tocco…

Per stuzzicare durante l’aperitivo o come accompagnamento al secondo ti consiglio dei crackers.

Nella ricetta li ho realizzati a forma di stella ma tu potresti optare per la forma a cuore 🙂

Crackers senza glutine al grano saraceno

Crakers senza glutine al grano saraceno

Crakers senza glutine al grano saraceno

E con questa chicca il Menù di San Valentino è finito!

Ora tocca a te e ricordati che l’effetto WOW siete voi! 🙂


 

A cura di Laura Roselli

 

 

 


Lascia un Commento

author
Di Sano Bio e Gluten Free
Le ultime ricette
Carciofi trifolati in padella
Bocconcini di pollo agli asparagi
Hokkaido muffin senza glutine e senza lattosio.
Gli ultimi articoli

Realizzazione siti web SH Web - 2018