Ecco un tipico Antipasto Natalazio servito in Olanda, ma buono durante tutta la stagione fredda.


Il Natale…ha tantissime tradizioni che possono arricchire il nostro pranzo delle feste.


E se è molto difficile lasciarsi andare alla fantasia con il primo, che per molti DEVE rispecchiare la tradizione della propria regione, si può però portare un tocco innovativo nell’antipasto, in un secondo o con un dolcetto sopra le righe e che contenga una sorpresa…

Quindi per il nostro Antipasto dimentichiamoci il classico prosciutto arrotolato attorno al grissino e rallegriamoci con delle belle novità.

Questa è una mia variante del mitico antipasto olandese kipperagut, naturalmente gluten free. Più leggero …perché si sa… a Natale si mangia tantissimo, quindi iniziamo in leggerezza ma con gusto!

Ho deciso di sostituire la pasta sfoglia con le patate.

Scegliete ovviamente delle patate non tanto grandi. Io ho usato le novelle 🙂

Ho deciso di fare questa variante perchè purtroppo le paste in commercio sono spesso piene di additivi e farla in casa prende tantissimo tempo e il risultato non è assicurato. Ma se conoscete dei buoni prodotti fatemi sapere. Sono curiosa di provarla 🙂

Al posto delle patate potete anche optare per una versione ancora più leggera utilizzando i funghi champignon.

Kipperagut

Se lo provate fatemi sapere come vi è venuto.