Le bucce di patata al forno sono un’idea sfiziosa e veloce, non solo per non sprecare del cibo, ma anche per mangiare qualcosa di sfizioso, buono e facile da fare.

La patata, secondo i nutrizionisti, non andrebbe mai sbucciata, a parte ovviamente i casi in cui si segue una dieta priva di fibre, ma ci sono alcune preparazioni, come le vellutate o il purè, in cui è meglio toglierla.

Esiste poi il gusto personale su cui è impossibile dibattere, se a uno non piace la patate con la buccia, non piace e non ci si può sforzare, mangiare deve essere gradevole. E allora perché non usarle a parte? Rendendole un piatto a se?


Oggi per esempio abbiamo preparato il purè come contorno, probabilmente verrebbe buono anche con le bucce, ma a me non ispira e quindi le bucce le abbiamo preparate come piccolo antipasto.

Per realizzare le bucce di patata al forno serve veramente così poco tempo, che è un vero e proprio peccato di pigrizia gettarle.

Per farle super croccanti e buone, vi consiglio di farle riposare in acqua molto fredda per almeno una mezz’ora con un goccio di aceto di mele.


Credetemi che una volta provate le rifarete spesso.

E se volete potete abbinarle ad una salsa per rendere il tutto ancora più appetitoso.

Bucce di patate al forno

Bucce di patate al forno

Salse a cui abbinarle.

Guacamole. Una deliziosa crema a base di avocado molto facile da preparare.

Maionese vegan a base di latte di soia pronta in due minuti.

Maionese tradizionale ma preparata molto velocemente e senza il rischio di insuccessi.

Ora vi lascio a ingredienti e procedimento per realizzarle.

 

A cura di Laura Roselli

Nb. Le parole in grassetto sottolineate contengono dei link ad altre ricette o ingredienti, cliccateci sopra per scoprirle.