Burger di miglio vegetariani.

Una ricetta facilissima e veramente molto buona.

Un modo per fare mangiare miglio e spinaci ai bambini, anche quelli un po cresciuti.

🙂 Perché bisogna mangiare il miglio?

Il miglio è un cereale appartenente alla famiglia delle graminacee naturalmente senza glutine.

Ha tantissime proprietà nutrizionali. È un cerale antico e ricco di sostanze nutrienti.

È un alimento molto energizzante, con proteine facilmente assimilabili che stimola la produzione di cheratina.

La sua facile digeribilità, quindi adatto a bimbi, persone anziane o future mamme.

Una ricetta dai mille usi 🙂

In ufficio, durante un pic nic o preparati in anticipo come spuntino di mezzogiorno.

Questi burgher di miglio li potete mangiare come piatto unico abbinato ad una bella insalata e ad una cremina con cui gustarli ancora di più.

Una maionese vegan o del ketchup e il gioco è fatto.

Sono facilissimi da fare e sono sicura che vi piaceranno tantissimo. ^_^

Come vuoi tu…

Create i vostri burger di miglio della dimensione che più vi piace.

Piccoli come bocconcini, grandi come un burger normale 🙂

L’importante è calibrare la cottura in base alle dimensioni.

Io li cotti per circa 40 minuti in forno statico per una dimensione piuttosto grande, ma è sempre relativo, dipende dal forno e dalla sua potenza.

Avena e celiachia

Il miglio è naturalmente privo di glutine e anche l’avena.

Tuttavia entrambi devono possedere la certificazione.

Non tutti i celiaci tollerano l’avena, sostituitela quindi con i fiocchi di mais 🙂

Buon appetito a tutti voi ^_^

 

A cura di Laura Roselli