Qualche tempo fa sono stata a Flower Burger e da quel momento in poi mi è salita forte la voglia di un buon burger vegan fatto in casa!

Hanno anche i panini senza glutine che sono bianchi e non colorati come tutti gli altri!

Ci sono rimasta male su questo punto, essendo una nuova catena potevano creare dei panini colorati a doc anche per gli sglutinati e soprattutto potevano garantire anche l’assenza di contaminazioni aeree!

Comunque sono molto buoni, sia il panino sbiadito :), che il burger colorato, ma le patate ragazzi…che buone!

A parte queste considerazioni sulla catena, per supplire alla mia voglia, mi sono cimentata in diverse sperimentazioni e alla fine ho promosso questa ricetta: il burger vegan di rapa rossa! Facile da fare, gustoso e con pochi ingredienti: 4 per la precisione!

Burger vegan di rapa rossa senza glutine

Burger vegan di rapa rossa senza glutine

L’ingrediente principale è la rapa rossa come si evince dal titolo, è chiaro che se non vi piace, questa ricetta potrebbe non fare per voi anche se, lasciatevelo dire, cucinata in questo modo è fantastica!

Il burger rimane morbido all’interno e leggermente croccante fuori.

Fantastico con le patate arrosto e una bella insalata fresca di rucola!

Queste ricette sono furbissime credetemi, non solo per chi segue una dieta vegan ma per chiunque, perché stimolano il consumo di verdure (soprattutto nei bambini), anche quelle meno amate e diminuiscono il consumo di carne che fa bene a noi, all’ambiente e non per ultimo, agli animali.

Burger vegan di rapa rossa senza glutine

Burger vegan di rapa rossa senza glutine

Trucchetti e consigli!

Per formare i vostri burger potete usare direttamente le mani oppure usare gli appositi stampi. Io li ho presi su Amazon e sono molto carini e utili.

Se li fate a mano ricordatevi di bagnarvi bene le mani, in questo modo l’impasto non vi si appiccicherà.

Potete scegliere di cuocerli al forno oppure in padella. In forno impiegano 25 minuti a 200° mentre in padella una ventina di minuti circa girandoli solo una volta!

Ora vi lascio alla mia ricettina! Spero vi piacerà, fatemi sapere!

Un abbraccio

A cura di Laura Roselli