Cheesecake senza cottura ricotta e panna, una ricetta semplice e delicatissima, senza zucchero raffinato ma solo con zucchero di canna, nella base e nel topping, e sciroppo d’acero per la parte cremosa.

Questa torta al formaggio senza cottura secondo me è speciale, cremosa al punto giusto, ordinata nell’aspetto, senza l’uso di gelatina e quindi vegetariana.

E poi ancora è facile da preparare e leggera.

Cheesecake senza cottura ricotta e panna

Cheesecake senza cottura ricotta e panna

Cheesecake senza cottura ricotta e panna

Cheesecake senza cottura ricotta e panna

Cheesecake senza cottura ricotta e panna

Cheesecake senza cottura ricotta e panna

La base

La mia base era senza glutine, realizzata con i biscotti al grano saraceno fatti in casa.

La ricetta la trovate qui:

Per tenerla unita ho usato del burro chiarificato (che non contiene lattosio), va bene anche il burro tradizionale o senza lattosio.

Ricotta

Per questa ricetta ho utilizzato la ricotta di capra, molto più digeribile a mio avviso al confronto di altre ricotte e ha un sapore che mi piace molto di più.

Questo tipo di ricotta non sempre però è adatta per fare i dolci, perché potrebbe avere un sapore troppo forte, testatela prima, se è sufficientemente delicata la potete usare, altrimenti passate ad un’altra tipologia

Se siete intolleranti al lattosio utilizzate la ricotta senza lattosio o la ricotta fatta con la soia. Stessa cosa per quanto concerne la panna. Io ho utilizzato una panna biologica e vaccina senza lattosio.

Se siete amanti della ricotta poi…potete provarla a fare in casa da voi, da un sacco di soddisfazione e sentirete che delizia.

Ricotta fatta in casa

Topping

Per questa cheesecake senza cottura ricotta e panna ho utilizzato delle more che erano veramente spettacolari, dolcissime, quindi ho usato anche poco zucchero per dolcificare.

Potete usare anche i lamponi, le fragole o un mix di frutti di bosco.

La parola d’ordine è setacciare il topping, in questo modo i semini vengo eliminati e si elimina quella fastidiosa sensazione di scricchiolio sotto i denti.

Agar agar

L’ingrediente principale in realtà della ricetta perché senza di questo,niente rimarrebbe al suo posto, è lui: l’agar agar.

L’agar agar è un’alga dal fantastico potere addensante, vi consiglio l’acquisto della polvere che, a mio avviso si utilizza più facilmente.


E ora non mi resta che lasciarvi alla ricetta!!!


A cura di Laura Roselli

Nb. Le parole in grassetto sottolineate contengono dei link ad altre ricette o ingredienti, cliccateci sopra per scoprirle.