Cotolette di pollo al forno..

Chi non è mai stato preso dal raptus della cotoletta? Chi? Voglio le mani alzate tutti in fila 😀

Pensate che quando andavo alla superiori io e una mia amica avevamo forgiato un intercalare a tal proposito “I want cutuletta”! E no…non ho sbagliato a scrivere è proprio cutuletta (forse stava bene con la parte inglese chissà….)

Credo fosse un misto tra “I want to belive” di X-Files (di cui non perdevamo mai una puntata) e il profumino che veniva dalla palestra della scuola (adibita a bar studentesco) dove un abile forgiatore di panini creava dei panini schifosissimi tra cui troneggiava lui…il PANINO CON LA CUTULETTA!

La fissa partiva dal mattino e quando entrava la prof di matematica (materia in cui io andavo benissssssssimo-ci tengo a sottolinearlo-)  mi ripetevo I want cutoletta I want cutuletta I want cutuletta e qualunque “Roselli alla lavagna” diventava un vago eco nell’universo.

Pause pranzi memorabili nell’istituto d’arte più scassato di sempre.

Comunque ora la mia amica (ciao Sabi!) è sulla via del fruttarianesimo. Ne avete mai sentito parlare? E io ho uno stile di vita decisamente più salutare!

Comunque scusate la filippica e torniamo alle cose importanti…

La mia versione della cotoletta impanata cotta al forno!

cotoletta di pollo al forno

cotoletta di pollo al forno

La cotoletta al forno è una vera prelibatezza, golosissima, con una panatura che non si stacca, e che vi delizierà grazie alla sua croccante crosticina.

Come preparare questo fantastico salva cena?

Per prima cosa ricordatevi di farvi tagliare un pezzo piuttosto alto, non deve essere sottile per riuscire bene.

Poi munitevi di un buon pane grattugiato (per me senza glutine) che abbia una buona consistenza croccante, non usate quelli farinosi.

Poi aggiungete un qualcosa di speciale nella panatura, io per esempio ho usato i semi di canapa che hanno tantissime proprietà nutritive, ma potreste anche optare per la granella di pistacchi.

E poi scegliete un bel contorno che le valorizzi. Un’insalata con ingredienti speciali per esempio….

Che ne dite di questa qui:

Insalata di campo con carote e mela-Detox-

Insalata detox con carote e mele

Insalata detox

Una buona abitudine

Quando mangiate carne è buona abitudine bere un bel bicchiere di acqua e limone, che aiuta la digestione e serve per assorbire maggiori quantità di ferro!

Altra buona abitudine è quella di abbinare una insalata abbondante che permette di digerire molto meglio.

E ora vi lascio alla ricetta della cotoletta al forno! Niente fritto please 🙂

A cura di Laura Roselli