La crema di azuki rossi è una ricetta semplice e veloce, golosa e sana che tutti con un minimo sforzo possiamo realizzare.

La potete accompagnare con una piadina o con del pane, con queste zuppe secondo me, il migliore è quello al grano saraceno!

Ottima sia calda, che tiepida o fredda.


Se la fate restringere molto la potete usare come crema da spalmare sopra il pane.

Quanto liscia? A me le creme piacciono molto lisce e vellutate, quindi frullo a lungo con il frullatore ad immersione oppure utilizzo il robot da cucina e così viene veramente perfetto con il minimo sforzo.

Piadina senza glutine e senza lattosio

Piadina di farina di riso integrale

Piadina di farina di riso integrale

Gli azuki…questi sconosciuti!

Per chi non lo sapesse gli azuki rossi sono dei legumi, soia per l’esattezza e sono ricchissime di sostanze nutritive.

Vi basterà una semplice ricerca on line per scoprire che sono ricchissimi di fibre e poveri di grassi, che contengono tantissime vitamine B1, B2, B3 e B6 e acido folico.

Se proseguirete nella ricerca potrete leggere che hanno proprietà depurative, che sono un toccasana per i reni, per le ossa e il cervello.

Crema di azuki rossi

Crema di azuki rossi

Insomma…sarà anche merito di questi azuki se i giapponesi sono il popolo più longevo del mondo?

Chissà!

Per ora vi invito a provare questa favolosa crema di azuki rossi, sono sicura che vi piacerà tantissimo!


A cura di Laura Roselli