La crema di zucchine è un classico dell’estate.

Una ricetta di stagione, ottima sia calda che fresca, facile da fare, gustosa e sana.

Questa mia versione è veramente leggerissima, non ho nemmeno usato il brodo vegetale, troppo lavoro 🙂

In più secondo me così è buona e non ha bisogno di altro…solo di una bruschetta ben abbrustolita da immergere in questo mare total green 😉

La mia ricetta è vegan e senza lattosio.

Crema di zucchine

Crema di zucchine

Non solo calda

La crema di zucchine è fantastica sia calda che fredda o tiepida.

Siccome nella bella stagione non sempre amo accendere troppo i fornelli, spesso ne faccio in abbondanza e poi la congelo in monoporzioni.

In questo modo posso scongelarla la sera prima e poi non mi resta che scaldarla o gustarmela a temperatura ambiente.

Robot da cucina

Chi mi segue sa che recentemente ho comperato il Moulinex Companion.

Un grande aiuto in cucina, cosa che vale per tutti i robot di altre marche.

Il lavoro è semplificato al massimo.

Se anche tu ne possiedi uno ti dico velocemente che ho semplicemente fatto un soffritto iniziale, direttamente in pentola con due spicchi di aglio sbucciati e battuti a 100° per 2 minuti. Poi ho versato patata e zucchine a cubetti, aggiunto l’acqua, sale e pepe e fatto cuocere con il programma zuppe P1 per 20 minuti.

E’ venuta perfetta e non ho dovuto fare altri aggiustamenti.

E ora che tu abbia il il robot o meno ti lascio alla ricetta di questa crema di zucchine e ti auguro buon appetito ^_^

 

A cura di Laura Roselli

Prova anche:

Pizza con impasto di zucchine