Il Dutch baby pancake senza glutine o german pancake è una ricetta, a differenza di quello che si può pensare visto il suo nome, americanissima.


Un pancake gigante che si fa in padella ma nel forno.

Golosissimo ma leggero è molto facile da fare. Nel mio caso poi è ancora più leggero  perché ho usato la farina di riso e pochissimo zucchero.

Tradizionalmente è servito con frutta fresca e cosparso di zucchero a velo.

Colazione o brunch?

Dutch baby pancake senza glutine

Dutch baby pancake senza glutine

Questa golosa ricetta senza glutine e senza lattosio è l’ideale per una colazione o un brunch speciali.

Te ne innamorerai ne sono certa.

E magari la userai per stupire qualcuno con una colazione speciale portata direttamente a letto con abbondante frutta fresca e un buon caffè.

Esagera. Abbonda di mirtilli, mela, banana, se vuoi aggiungi lo sciroppo d’acero ma non dimenticare lo zucchero a velo, in abbondanza 😀

Ogni tanto il famoso strappo alla regola aiuta a vivere meglio!

Una ricetta facilissima

Il Dutch baby pancake senza glutine è una ricetta veramente semplice da eseguire ma dovete seguirla alla lettera, senza saltare nessun passaggio e senza fare modifiche.

Nella ricetta originale viene utilizzato il burro per ungere la padella, io ho utilizzato quello chiarificato.

Il burro chiarificato è privo di lattosio, lo puoi fare in casa oppure comperarlo già fatto.

Se decidi di realizzarlo home made ti lascio il link alla ricetta con spiegate anche le caratteristiche di questo burro di origini indiane.

Burro chiarificato

Ora però voliamo negli Stati Uniti con questa prelibatezza.

Dutch baby pancake a voi la ricetta e mi raccomando mandatemi le foto delle vostre creazioni.


Un abbraccio a tutti.

 

A cura di Laura Roselli

E se vai pazzo per il pancake come me prova anche…

Pancake di castagne con crema di fichi d’india

Doppio Pancake al cioccolato e frutti di bosco

Hilary’s Pancakes

Banana Pancake