Insalata di tacchino al mango!

Con l’arrivo della bella stagione esplode la voglia di piatti unici, freschi, nutrienti e facilemente digeribili!

Ecco una ricetta che fa proprio a questo caso.

Facile ma ricca di colore e sapore!

Ho cercato di rendere questa insalata  ricca di contrasti. L’amaro delle olive al forno, la dolcezza del dressing e delle carote, la freschezza dell’insalata e il sapore del tacchino!

Un’esplosione di gusto!

Questa ricetta la puoi preparare in due modi!

Come vedi nei tempi di cottura ho messo solo il tempo in cui si realizza l’insalata finale. Perché il tipo di cottura lo lascio decidere a te.

Un tipo infatti è più lungo ma il risultato a me piace tantissimo.Insalata di tacchino al mango

Il metodo di cottura numero uno prevede la cottura del tacchino in forno.

Io ho usato la  coscia e sovra-coscia di circa 1 kilo e l’ho cotta al cartoccio per circa un’oretta nel forno statico a 180°.

Importante: fai dei buchetti con un coltello appuntito per cuocerlo meglio

Questo renderà la carne molto più saporita che facendola in padella o al vapore. Come condimento ho usato aglio (2 o 3 spicchi), due rametti di rosmarino fresco e un cucchiaio scarso di sale marino integrale che ho massaggiato attorno.

Una volta cotto il tacchino l’ho lasciato intiepidire e poi ho sfilacciato la carne eliminando la pelle ricca di sale .

Lo puoi anche cuocere la sera prima.

Il metodo di cottura numero due che ti consiglio è quello in padella.

In questo caso meglio usare le fettine e fare una cottura molto rapida.

Sicuramente questa è una cottura consigliata se vuoi fare tutto più rapidamente.

Io prediligo la cottura al forno perché più saporita e perché la cottura al cartoccio rende la carne più tenera ma il risultato è comunque buonissimo.


Anche in questo caso puoi aggiungere aglio e rosmarino per insaporire il tutto.


Ma la vera specialità di questa ricetta è il dressing al mango!

Stavo pensando a tutti quegli alimenti che fanno bene alla pelle ora che arriva l’estate e ho subito pensato al mango e alle carote.

Le carote con la loro dolcezza sono fantastiche, soprattutto se tritate finemente perchè riescono ad avvolgere tutti gli ingredienti.

Ma mancava ancora qualcosa! Ecco allora che al posto di mettere il mango a fette ho deciso di usarlo frullato…ma c’è anche un ingrediente in più!

E per questo ti lascio alla ricetta di questa fantastica insalata di tacchino al mango  ^_^

A cura di Laura Roselli