La meringa..c’è chi la ama e chi la odia…


Io la amo!

Friabile, leggera come una nuvola, si scioglie in bocca…. ed è un peccato per occasioni speciali.

Di se ha fatto innamorare persino le regine. La sua storia, tra realtà e leggenda risale al XVIII secolo, quando un pasticcere svizzero di origine italiana Gasparini, creò la meringa per affascinare la futura regina di Francia Maria, promessa di Luigi XV. A lei piacque così tanto che decise di incontrarlo nella cittadina svizzera di Meiringen.

Da qui il nome di questo dolce friabile e zuccheroso. Tantissimi i dolci che la prevedono ma per iniziare… facciamo la classica meringa francese che è la più semplice da realizzare.

SOPRA DEI DOLCI, IL CAFFÈ, LA PANNA, LA CIOCCOLATA, MANGIATA SEMPLICE FACENDOLA SCIOGLIERE IN BOCCA OPPURE COME AMAVA GUSTARLA MARIA ANTONIETTA ACCOMPAGNATA CON CREMA CHANTILLY, LA MERINGA NON DELUDE MAI!


Fatemi sapere se le realizzate e mandatemi le foto con le vostre creazioni… Un grande abbraccio e buon dolce a tutti.

sano-bio-glutenfree-meringa