Muffin senza glutine al vapore.

Era da tantissimo tempo che volevo provare a fare questa ricetta.

La prima volta che l’ho vista è stata su You Tube nel canale di Fatto in casa da Benedetta, che io seguo con grande piacere, nonostante la maggioranza delle sue ricette sia off limits per me!

Ho cercato quindi di modificare la sua versione e sglutinarla con farine naturalmente senza glutine.

Sono andata a fare una ricerca anche sui canali stranieri, è una ricetta molto in voga nei canali dell’estremo oriente come Cina, Corea, India e Giappone, tanto che lei li ha chiamati Muffin giapponesi.

In realtà non si sa da che paese derivino, io quindi li ho chiamati muffin al vapore, perché questo è il metodo di cottura che li differenzia da tutti gli altri dolci che ho realizzato fino ad adesso.

La consistenza è soffice, spugnosa e rimane molto molto delicato come sapore, tanto che io l’ho accompagnato con della marmellata agli agrumi senza zucchero.

Muffin senza glutine al vapore

Muffin senza glutine al vapore

Varianti e consigli.

Per realizzare la ricetta ho usato farina di riso chiara e farina di riso integrale, uova, zucchero di canna chiaro, olio di semi di girasole spremuto a freddo, cacao amaro in polvere, acqua, lievito istantaneo.

Tutti ingredienti di semplice reperibilità.

Per cuocerli ho usato il Moulinex e la vaporiera classica, formata da pentola, cestello e coperchio. Entrambi i metodi sono molto semplici, nel Moulinex abbiamo poca capienza però, infatti è possibile cuocerne solo 4 alla volta.

Se invece usate la vaporiera tradizionale, vi consiglio di portare ad ebollizione l’acqua, mettere il cestello con i muffin già posizionati al suo interno e poi chiudere subito con il coperchio.

Sempre per quanto riguarda la cottura io vi consiglio i pirottini in silicone, ma vanno benissimo anche quelli di carta, usatene due però, altrimenti correrete il rischio che non tengano in lievitazione, oppure usate un pirottino di alluminio e dentro uno di carta.

Per quanto riguarda lo zucchero, non usate quello di canna integrale, non è adatto secondo me. Io ho usato solo 80 gr di zucchero di canna chiaro, volendo potete aggiungerne altro, pensate che in tutte le ricette che ho visto ci sono 150 gr di zucchero bianco.

Spero che farete questa mia versione di muffin senza glutine al vapore e se vi piacciono andate anche a leggere, i muffin allo yogurt greco, con sorpresa, dolci alla zucca, alle verdure.

A cura di Laura Roselli

Nb. Le parole in grassetto sottolineate contengono dei link ad altre ricette o ingredienti, cliccateci sopra per scoprirle.