Vista la mia colossale passione per i pancake potevo non fare il pancake di patate?

Ormai sono la mia ossessione, li mangerei di continuo ^_^ dolci, salati, è una di quelle ricette che si possono ricreare in mille modi diversi e che quasi mai deludono.

Buoni a colazione, merenda oppure per pranzo o cena come in questo caso.

Potresti pensare che assomiglia molto ad un rosti (clicca sulla parola per la ricetta) ma non è così, si tratta di un vero e proprio pancake, leggermente croccante fuori e morbido dentro.

Pancake di patate senza glutine e vegan

Pancake di patate senza glutine e vegan

La ricetta è senza glutine e senza lattosio, ma anche senza le uova, questa ricetta infatti è vegan.

Credo di aver accontentato quasi tutti. 🙂

Prepararli è molto semplice e non occorrono tantissimi ingredienti e tanti strumenti. Basta una grattugia.

Io amo cuocerli con l’olio di cocco ma va benissimo anche del buon olio di semi di girasole.

Sono veramente molto golosi e io sono solita portarli in tavola come pietanza principale accompagnata da una bella insalata.

Puoi provare quella con i fiori di zucca ad esempio:

Non solo a pranzo

Questi pancake sono speciali anche in un buffet, proprio perché sono veloci da preparare e volendo li puoi preparare anticipatamente riscaldandoli poco prima di portarli in tavola.

Ora ti lascio alla ricetta ^_^ Spero proprio che ti piaccia.

A cura di Laura Roselli

Prova anche:

Pancake di zucchine