Non capisco perché, ma a volte la mia testolina produce il pensiero, assurdo, che prima o poi le ricette finiranno, e quando succede trovo quelle più belle, come questo pane brasiliano senza glutine!

La ricetta originale non è vegan ma io ho deciso di veganizzarla e renderla più leggera e digeribile.

Il pane brasiliano originale è ricco di formaggio e contiene uova.

In questo caso no, ma è comunque buonissimo e perfetto da servire nei pasti o come snack!

Pane brasiliano senza glutine

Pane brasiliano senza glutine

Varianti e consigli.

Io non ho nemmeno usato sostitutivi del formaggio, ma ovviamente così ha meno sapore, se volete invece che abbia un buon profumo di formaggio, potete aggiungere del formaggio vegan grattugiato o del lievito alimentare in scaglie, oppure se non siete vegan, con del formaggio stagionato almeno 30 mesi, che contiene solo vaghe traccie di lattosio.

Ne bastano 3/4 cucchiai.

Pane brasiliano senza glutine

Pane brasiliano senza glutine

La ricetta è molto semplice, il risultato è quello di piccoli panini con la crosticina croccante fuori e un cuore morbido. Quando il pane si raffredda tende ad indurirsi ma basterà riscaldarlo pochi minuti al forno per riavere lo stesso risultato.

Volendo potete anche fare un unico impasto e cuocerne una metà il giorno dopo.

Pronti per questo snack filante, naturalmente senza glutine?

Ecco la ricetta ^_^

 

A cura di Laura Roselli