image_pdfimage_print

Ricetta super oggi…il pane di zucca senza glutine!

Questo è un pane che volevo realizzare da diverso tempo ma non ne avevo il coraggio perché non ero sicura della riuscita.

Che invece è stata veramente buona!

Se segui il mio blog saprai che io non celiaca ma sono sensibile al glutine e anche allergica al grano. Le due cose assieme sono un mix micidiale.

Motivo per cui ho iniziato a mangiare senza glutine!

Personalmente mi sono sempre tenuta alla larga dai mix di farine già pronti. Ne ho usato solo uno, che per giunta mi era stato regalato, e mi sono ritrovata piena di bolle il giorno dopo.

Tenendomi lontana anche da xantano e addensanti vari panificare non è sempre facile, anche se ho provato recentemente la farina di semi di psillo, in una ricetta che pubblicherò prossimamente, e sono rimasta veramente molto contenta!

Anche perché ho scoperto che ha anche favolose qualità come probiotico intestinale.

Ma torniamo alla ricetta…Pane di zucca senza glutine

Farla è semplicissimo.

Ho fatto lievitare il pane ben 24 ore per renderla molto più digeribile! E il risultato è stato soffice e goloso!

Non è una ricetta vegan ma potete provare a veganizzarla usando la farina di psillo al posto dell’uovo, io ci proverò quanto prima! (Prova anche il pane al miglio integrale)

Per procedere nella preparazione di questo pane di zucca senza glutine dovrete avere a disposizione la purea di zucca.

Farla è semplicissimo perché vi basterà cuocere la zucca a cubetti al forno o a vapore.

Se opterai per il forno il sapore di zucca sarà più intenso. Lo puoi cuocere in forno statico a 200° per una ventina di minuti.

In seguito dovrai ridurla in un purè omogeneo e vellutato. Puoi usare un frullatore o semplicemente una forchetta!

Un consiglio: lava bene la zucca e non sbucciarla. Sarà più facile da cotta.

Una golosa forma a zucca.

Pane di zucca senza glutine

In molti usano il filo da cucina e lo arrotolano attorno al pane fino a conferirgli l’aspetto di un piccolo zuccotto.

Io ho deciso di semplificarmi la vita incidendo la pallina di impasto con un coltello appuntito e mettendo nel centro i semi di zucca a riprodurre il pistillo.

Il risultato è comunque veramente molto carino.

NB: Se non sei gluten free prova la ricetta sostituendo gli sfarinati con una buona farina di farro monococco, elimina l’uovo ed aggiungi acqua qb per avere la giusta consistenza!!!

Ora ti lascio alla ricetta ^_^ e come sempre ti auguro buon appetito!

Nb. Le parole scritte in viola contengono dei link ad altre ricette o ingredienti, cliccaci sopra per scoprirle.

A cura di Laura Roselli

image_pdfimage_print