Questa piadina di farina di riso integrale è veramente fantastica, morbida anche dopo diverse ore.

La preparazione non contiene glutine, lattosio, lievito e l’unico grasso aggiunto è l’olio evo.

Prepararla è semplice e bastano pochi ingredienti.

Piadina di farina di riso integrale

Piadina di farina di riso integrale

Ingredienti.

La farina di riso integrale.

La tapioca. Un amido che deriva da una specie di patata. In alternativa va bene anche fecola di patate o l’amido di mais. Serve a rendere la piadina morbida.

Bucce di psillo che andrà a fare le veci del glutine. Io li compro online. Grazie alla sua presenza è più facile stendere l’impasto, in più lo psillo ha fantastiche proprietà per il nostro intestino, molti infatti lo usano anche come integratore.

Per utilizzare le bucce di psillo occorre metterle in acqua per far si che rilascino la loro gelatina. La consistenza è quella dell’uovo.

Sale e olio.

Raccomandazione importantissima!

Queste piadine come le piadine tradizionali vanno cotte a fiamma vivace su un testo o una padella antiaderente.

Se la cuocete a fiamma bassa diventerà più dura.

Questa piada appena cotta rimane leggermente croccante ma se la conservate anche alcuni minuti avvolta in un panno mentre cuocete le altre avrete una piadina morbidissima che si può anche usare per fare un rotolo farcito.

Altre piadine senza glutine facili e veloci da preparare.

 

Piadina di patata dolce

Piadina di patate dolci. Vegan e senza glutine

Piadina di patate dolci. Vegan e senza glutine

Piadina al grano saraceno

 

Ora non mi resta che lasciarvi al procedimento di questa piadina di riso integrale senza glutine.

A cura di Laura Roselli