Zero voglia di cucinare, fame in abbondanza e pizza sempre gradita?

Allora la pizza pancake senza glutine è perfetta.

La preparate in pochissimi minuti, non dovete attendere il tempo della lievitazione e poi non vi resta che cuocerla.

Ma attenzione, niente forno, il che la rende una ricetta super gettonata anche per l’estate.

Io la preparo spesso anche come accompagnamento alla cena!

Per esempio se ho preparato una cenetta sfiziosa e leggera aggiungo anche questa pizza, tagliata a spicchi da accompagnare a tutto il resto.

Credetemi è veramente buona e così semplice da fare che la rifarete altre mille volte.

Consigli e varianti

Per farla l’ingrediente principale è la farina di grano saraceno, che deve essere una farina senza pezzi di fibra grossolani ma il più fine possibile.

Altrimenti il sapore risulterebbe troppo forte e la pizza dopo due bocconi, potrebbe appesantirvi.

A fine articolo vi lascio anche questo link nel caso non la trovaste nei supermercati.

La padella che dovete usare per questa ricetta è una padella antiaderente in ottimo strato (ricordate che una padella antiaderente graffiata deve essere buttata) con il fondo piatto e un diametro di almeno 26/28 cm.

Io mi trovo benissimo con le padelle della Lagostina per queste ricette. A fine articolo vi lascio il link per acquistarla su Amazon.

L’impasto della pizza è una pastella quasi liquido, e deve essere steso con una spatola, direttamente sulla padella senza aggiunta di olio, cercate di stenderla in modo uniforme, magari lasciando i bordi leggermente più alti.

Il pomodoro deve essere messo prima della cottura ma non esagerate e stendetelo in modo delicato o la pizza potrebbe non cuocersi bene.

Pizza pancake senza glutine

Pizza pancake senza glutine

Senza lievito

Per la lievitazione potete usare sia il lievito istantaneo in polvere che 1/2 cucchiaino scarso di bicarbonato e due di aceto. Se utilizzate questo metodo ricordatevi di aggiungere bicarbonato e aceto alla fine, dopo avere ben mescolato l’impasto con tutti gli ingredienti.

Procedete prima mettendo il bicarbonato, tutto in un punto e poi versandoci sopra l’aceto. Inizierà a sfregolare tantissimo. Una volta che tutto il bicarbonato si è sciolto mescolate bene e procedete a trasferire il composto in padella.

La mozzarella

Io sono leggermente intollerante al lattosio per cui, spesso sostituisco i prodotti tradizionali con quelli vegan o senza lattosio.

Da tempo mi sono ormai innamorata della mozzarisella. Se anche voi la usate vi do un consiglio, sbriciolatela con le mani, si scioglie meglio e l’aspetto, una volta cotta è più simile a quello tradizionale.

Ora vi lascio alla ricetta, spero che questa pizza pancake senza glutine vi piacerà.

Un abbraccio

A cura di Laura Roselli