Ricetta plumcake al tè matcha senza glutine senza lattosio.

Le ricette con il tè matcha sono uno sfizio che ogni tanto mi concedo e che ho deciso di condividere con voi.

Adoro da sempre la cultura giapponese, pur consapevole dei tantissimi difetti, continuo ad esserne tanto affascinata.

Uno dei miei sogni? Un tour completo di questa magnifica terra, provare i loro piatti, divertirmi nei loro locali, quelli più strani e divertenti, camminare sotto i ciliegi in fiore.

Plumcake al tè matcha senza glutine senza lattosio

Plumcake al tè matcha senza glutine senza lattosio

Plumcake al tè matcha senza glutine senza lattosio

Plumcake al tè matcha senza glutine senza lattosio

Che cos’è il tè matcha e come si consuma.

Per chi non lo conoscesse in breve il tè matcha è una polvere, verde, molto amara, tipica della cultura giapponese.

Bere il tè matcha è da sempre considerato un rito a cui è associata una vera e propria cerimonia che tanti di voi conosceranno sicuramente.

Ultimamente però stanno spopolando sul web anche tantissime ricette che utilizzano il tè come ingrediente nelle ricette dolci.

Il tè matcha è un tè veramente pregiato, suddiviso in tre gradi in base alla qualità delle foglie raccolte.

I tre gradi

Il grado cerimoniale

Il grado premium

Il grado culinario

Per questa ricetta noi andremo ad utilizzare il grado culinario, io ne uso uno biologico che acquisto su Amazon e che viene dalla regione di Hokkaido, se lo volete acquistare vi lascio il link qui sotto.

Tè matcha biologico di grado culinario*

A casa ho anche il tè di grado cerimoniale che bevo raramente a dire il vero come bevanda calda, spesso invece, nelle giornate in cui mi sento giù, lo sciolgo in acqua naturale, come un vero e proprio integratore.

La quantità di tè che ho usato in questa ricetta è minima, ma credetemi, basta per rilasciare il suo bel profumo e il suo retrogusto leggermente amaro.

Il consiglio

Setacciate bene tutte le polveri, ma non solo, setacciate anche la pastella del dolce prima di andare a versarlo nella teglia.

Questo tè matcha lo potete usare anche per la panna cotta vegan al tè matcha o il matcha latte, un delizioso cappuccino, sostituto perfetto di quello tradizionale.

A cura di Laura Roselli

 

Nb. Le parole in grassetto sottolineate contengono dei link ad altre ricette o ingredienti, cliccateci sopra per scoprirle.
I link con * sono link affiliati, per cui se clicchi e compri qualcosa, otterrò una piccola percentuale, per te il prezzo sarà uguale, ma se lo farai mi darai una mano a supportare il mio blog e il mio canale You tube e apprezzo molto il tuo supporto.