Plumcake! Un dolce di origine anglosassone veramente squisito…adatto alla colazione o alla merenda…

Pensate che in Inghilterra alle sue origini veniva preparato con frutta candita e liquore e veniva servito durante il periodo natalizio. Ormai ha cambiato nome, viene infatti chiamata fruitcake e con plumcake ci si
riferisce ad una torta di prugne. Plum infatti in inglese vuol dire prugna 🙂


Ma il plumcake come lo conosciamo noi e che ormaiè conosciuto in tutto il mondo  è molto più semplice.

Spesso viene  realizzato con la variante dello yogurt!

Plumcake tutta salute

Qui voglio proporvi una versione salutare.Non ho usato burro, ne zucchero bianco nell’impasto e non c’è lattosio. Se come vedrete sarà necessario un pochino di latte per rendere più fluido l’impasto utilizzate quello di riso o soya.

Ricordate comunque che non è mai raccomandato un uso eccessivo della soya. Per fortuna in commercio esistono tanti tipi di latte e yogurt senza lattosio o vegani. Quindi giocate con gli ingredienti.


Un grande abbraccio e se provate questa ricetta fatemi sapere come vi è venuta e mandatemi le foto della vostre creazioni