Le polpette di tonno sono un secondo molto semplice da preparare, buono e goloso.


Farle non vi richiederà tanto tempo, basterà organizzarsi con gli ingredienti e magari prepararne in abbondanza e averne così anche nei giorni a seguire.

Sono infatti perfette per essere portati nella schiscetta.

Polpette di tonno senza glutine senza lattosio

Polpette di tonno senza glutine senza lattosio

Consigli e varianti

La ricetta è a base di tonno e patate, molti aggiungono anche la ricotta, io ho invece deciso di insaporirle semplicemente con del grana stagionato 30 mesi, a ridotto contenuto di lattosio, che comunque potete anche omettere.

Essendo le patate, la parte più sostanziosa della ricetta, vi consiglio di cuocerle a vapore, in questo modo non assorbiranno troppa umidità e dovrete aggiungere poco pane grattugiato, che ovviamente potete scegliere con o senza glutine a seconda delle vostre esigenze.

Queste polpette sono buonissime al naturale, oppure ripassate nel sugo di pomodoro.

Io le preferisco senza sugo, il sapore del tonno viene esaltato ancora di più.


Ma potete anche servirle su un letto di sugo, in modo che ne assorbano meno ma che al contempo le accompagnino come salsa.

Attenzione. Se decidete di preparare le polpette ripassandole nel sugo, aumentate la dose di pangrattato.

A cura di Laura Roselli