Un classico della cucina italiana: i pomodori gratinati.

Qui in romagna poi sono un MUST della domenica.

Buonissimi.

Saporiti.

E in questo caso proposti nella ricetta senza glutine e ovviamente senza lattosio.

Che non è tanto diversa da quella normale perchè basta sostituire il pangrattato normale con quello gluten free.

Il sapore non viene perso,  anzi… risultano più leggeri.


Come piacciono a me?

Io li adoro nella piadina 🙂

Provate la mia versione al grano saraceno, senza glutine e senza lattosio e senza grassi aggiunti!

Golosa, buona, sana .

La ricetta qui –> PIADINA GRANO SARACENO

 


Due trucchetti da consigliarvi.

Il primo.

Quando svuotate i pomodori non buttate via il succo ma mettetelo nell’impasto.

Il succo interno è la parte più saporta del pomodoro

Il secondo.

Un cucchiano di semi di sesamo. Conferiscono un sapore più intenso.

Ma ovviamente è il pomodoro che fa la differenza.

Dei bei pomodori maturi e rossi che si presentano a grappolo.

Che profumano.

Buoni eh?

Io li raccoglievo nell’orto. Belli freschi e con mio nonno li mangiavo a morsi come fossero una mela.

La cosa più buona del mondo.

Ora vi lascio a questa ricetta facilissima, semplice, dal sapore contadino e molto appetitosa.

Come sempre… buon appetito.

A cura di Laura Roselli