Il porridge con farina di avena è una versione ancora più golosa, a mio avviso, di quello tradizionale fatto con i fiocchi.

Da sempre il porridge o zuppa d’avena dolce è la colazione anglosassone dei giorni di festa o per i momenti di relax.

In realtà è talmente facile da fare che la potete gustare anche nei giorni lavorativi.Porridge con farina di avena e cioccolato

Porridge con farina di avena al cioccolato

In questo caso, per renderlo veramente super ho usato anche il cioccolato.

Amaro, biologico e in polvere.

Come dolcificante potete usare agave, miele, sciroppo d’acero o zucchero grezzo.

Come latte, qualunque tipo voi usiate tradizionalmente. Io per esempio adoro quello di cocco.

Non resta poi che sbizzarrivi  con le decorazioni e le frutta fresca da abbinare.

Mirtilli, mela, lamponi, fragole.

E se volete aggiungere un tocco di croccantezza, quinoa o amaranto soffiato.

Una ricetta facile e leggera.

Ho iniziato a fare questo porridge durante il mio periodo di dieta detox quindi state tranquilli, è una ricetta light, leggera e veramente genuina.

Basta usare ottimi ingredienti. Meglio se biologici.

Provate anche il porridge senza cottura con i fiocchi –>

Una buonissima prima colazione: il porridge crudo.

Vi lascio subito alla ricetta.

Buona colazione a tutti 🙂

 

A cura di Laura Roselli