Oggi super mega ricetta giapponese: il Katsudon!

Ormai lo sapete che sono una fanatica della cultura orientale!

È più forte di me, li adoro, nonostante io sia ben consapevole dei tantissimi difetti di questo magnifico posto nel mondo.

Cosa mi piace?  La loro ossessione per gli spazi vuoti, la pulizia, l’ordine, l’arte e il cibo ovviamente.

Prima o poi dovrò andarci in Giappone!


Ma torniamo alla ricetta!


Ricetta katsudon al forno

Ricetta katsudon al forno

Che cos’è il KATSUDON?

Il katsudon è una ricetta tipica della cultura Giapponese che è tornata alla mia memoria leggendo Kitchen di Banana Yoshimoto.

Questa ricetta nel libro diventa protagonista di una vera e propria follia d’amore, quindi ho deciso che la voglio presentare con il pensiero della protagonista, Mikage.

“Per quanto potessi essere affamata, io sono una professionista. Quel katsudon era preparato con assoluta maestria. Si poteva definirlo un capolavoro. Buona la qualità della carne, gustoso il sapore del sughetto, perfetto il punto di cottura di uova e cipolle, buona la qualità del riso, anch’esso cotto al punto giusto. Non c’era il più piccolo difetto.”

La ricetta del katsudon non è difficile, ma occorrono alcuni passaggi da rispettare per essere fedeli il più possibile alla ricetta.

Ingredienti e sostituzioni

Ricetta katsudon al forno

Ricetta katsudon al forno

Partiamo dalla base… katsu in giapponese indica tutti i piatti fritti, io ho cercato di renderlo più salutare cuocendolo al forno.

Voi potete anche friggerlo a seconda dei vostri gusti e desideri.

Io poi ho sostituito alcuni ingredienti. Il panko innanzi tutto, perché non è senza glutine. Sicuramente esiste ed è reperibile on line ma per questa volta ho deciso di usare un normale pane grattugiato senza glutine. Se voi volete usare il panko lo trovate nei grandi supermercati e nei negozi orientali.

Il dashi, brodo di pesce giapponese, sostituito con del brodo vegetale biologico, per le stesse identiche motivazioni del panko.

Per quanto riguarda il riso potete usare quello giapponese per sushi o il più comune riso che usate in casa, come ho fatto io del resto.

 

Spero che questa ricetta vi piaccia e che ne vogliate altre di questo tipo! 🙂

Quindi tutti a preparare la ricetta katsudon e ci vediamo alla prossima.

A cura di Laura Roselli