Risotto alla barbabietola! Naturalmente senza glutine e senza lattosio. Una ricetta vegan e veramente deliziosa!


Se c’è una cosa che amo in assoluto sono i risotti.

Il risotto è una ricetta con mille varianti. Non solo per quanto riguarda il condimento ma anche per il riso di partenza.

Che può essere delle varietà più disparate: arborio, basmati, rosso, nero, integrale ecc…

In questo caso io ho utilizzato un riso carnaroli di buona qualità per provare, assaporare e condividere con te questa ricetta: il risotto alla barbabietola e stracchino di riso!

Risotto alla barbabietola!

Naturalmente vegan e buonissimo!

Il risotto è un primo che non sfigura mai e un bel colore rosso, come in questo caso,  lo rende particolarmente natalizio.


Il suo colore lo deve al suo ingrediente principale: la barbabietola, una verdura sana, nutriente e con zero grassi.

Trucchi e consigli

In questa ricetta io ho utilizzato una rapa precotta ma tu puoi anche prenderla fresca e procedere alla precottura il giorno prima.

Un consiglio spassionato che mi sento di darti se non hai mai utilizzato questo ortaggio è di mettere un grembiule e munirti di guanti usa e getta perchè macchia che è una meraviglia.

Altra cosa importantissima è quella di munirti di un tritatutto o di un frullatore per ridurre in purea la rapa.

A me personalmente non piace sentire la rapa croccante sotto i denti, in questo modo crei una vellutata golosa che dovrai solo aggiungere al riso.

Come formaggio io ho utilizzato dello stracchino di riso, tu puoi usare quello che preferisci. Attenta però a non usarne uno troppo acido.

Ora ti lascio alla ricetta e come sempre ti auguro buon appetito.

Se ti piace la barbabietola prova anche:

Purè di barbabietola e patatePurè di rape rosse- Vegan e leggerissimo.

A cura di Laura Roselli

Nb. Le parole scritte in verde contengono dei link ad altre ricette o ingredienti, cliccaci sopra per scoprirle.