Rose-roll. Involtini primavera a forma di rosa.

Siamo a primavera e quindi gustiamoci gli involtini primavera .

E li voglio buoni, sani, senza glutine e molto saporiti.Involtini primavera a forma di rosa

Li voglio differenti, leggeri, non fritti.

Insomma voglio qualcosa che mi soddisfi al palato e alla vista senza però attentare alla dieta o che mi faccia male.

Con questa ricetta, a prova di allergia, gusterete qualcosa di diverso divertendovi in cucina.

Una ricetta #Vegan

#cruelityfree è l’hastang giusto per questi golosi involtini con un ripieno delicato ricco di patate dolci e crema di tofu.

Ma se siete allergici alla soia e ai suoi derivati non vi preoccupate potete semplicemente aumentare di poco il quantitativo di purè di patate o sostituirlo con una crema spalmabile al riso.

Una ricetta naturalmente senza glutine.

Gli ingredienti sono tutti naturalmente senza glutine.

Per gli amici celiaci, attenzione alle sfoglie di riso utilizzate e alla loro certificazione. ^_^

Come prepararli.

Innanzitutto per preparare gli involtini primavera dovete preparare i dischi di riso.

Io ho usato dei dischi di 16 cm di diametro ma se li trovate più piccoli sono anche meglio!

Sulla confezione dei vostri dischetti troverete anche il procedimento per lavorarli.

Nel mio caso il procedimento è quello di ammollarli fino a quando sono molto morbidi e disporli in seguito su un canovaccio umido.

Poi li posso utilizzare farcendoli e chiudendoli a piacere ma per questo vi lascio subito ad ingredienti e procedimento^_^

Alla prossima ricetta!

A cura di Laura Roselli