Sto ancora pensando al pranzo di Pasquetta e a tutti i bei pic nic che si potranno fare ora che finalmente è tornato il sole.


Vi piace mangiare all’aria aperta?

Per me è bellissimo.

La primavera poi è una stagione che amo particolarmente, non solo per i fiori o per il cielo terso ma anche per la possibilità di camminare in mezzo alla natura più liberamente.

In più sono diversi anni, da quando ho iniziato a mangiare in maniera più salutare che non soffro di allergie ai pollini.

Alcuni gufi era convintissimi che mi sarebbero tornate dopo qualche anno di “pausa” e invece per fortuna non ne sto soffrendo. Nemmeno uno starnuto!

Gufi alla larga…ma solo quelli umani 😀

Una ricetta rustica e facile

Ecco quindi che ho pensato a questa ricetta per un pranzetto all’aria aperta che può essere Pasquetta ma anche per ogni altra bella giornata.

Dal sapore e dall’aspetto rustico e genuino.

Gli ingredienti sono pochi e buoni.

Non occorre tantissimo tempo per la sua realizzazione ed è golosa sia fredda che calda.

La base è al grano saraceno e la farcitura di pollo e pomodoro.


Voi potete anche realizzarlo totalmente vegetariana o vegana  visto che nell’impasto non ci sono uova.

A questo proposito faccio una postilla, nell’impasto ho usato mezza bustina di “Senz’uovo” di Baule Volante.

Ottimo prodotto con ingredienti genuini.

Io l’ho fatto anche senza e viene comunque molto bene, certo con questo è leggermente più elastico e maneggiabile.

Ora vi lascio alla ricetta e vi auguro una buona festività e giornate stupende all’aria aperta.

Ps. Iscrivetevi alla Newsletter perché sono in arrivo tanti contenuti in esclusiva 😀

A cura di Laura Roselli