Se amate il Salmone e il purè questo è un piatto che dovete assolutamente provare!

Un piatto forte e dai sapori marcati bilanciato dalla cremosità del purè che potete realizzare sia con latte vaccino sia con alternative vegetali quali latte di soya, riso, mandorla ecc… viene molto buono lo stesso.

E’ un piatto sostanzioso ma mangiatelo senza timore, sono altre le cose che fanno realmente ingrassare! In Canada l’ho mangiato in un campo indiano, dove ne fanno ancora largo uso e vi assicuro che non ho incontrato persone in sovrappeso 😀 Quindi sempre con moderazione ma non privatevene! 😀

L’unica accortezza che vi propongo è quello di ricercare salmone selvaggio proveniente dall’Alaska. Io spesso lo compero surgelato…certo non è il massimo ma se ne siete ghiotti come me prediligetelo a quello di allevamento dove usano sostanze che se anche se a norma di legge, credetemi, non sono il massimo. Coloranti, ormoni disinfettanti non sono mai di giovamento al nostro corpo.

Il salmone ha tantissime proprietà nutrizionali che fanno bene al nostro corpo, un ricco contenuto di omega 3 per esempio che riducono il rischio di infarti e di ictus, tenendo sotto controllo pressione e colesterolo e in più si dice doni il buonumore allontanando la depressione.

Vi lascio dunque a questa ricetta veloce, naturalmente senza glutine e molto nutriente.

Mandatemi le vostre ricette! Come cucinate voi il salmone? VI piace?

Un grande abbraccio

Laura