Sardine con salicornia.

Oggi voglio fare con voi questa leccornia. Una ricetta estiva  facilissima. Buonissima anche fredda.

Va bene sia come antipasto che come secondo, magari accompagnato da una bella insalata fresca.


Questo è un  piatto leggerissimo per sentirci in forma e per fare il pieno di nutrienti essenziali, sali minerali e vitamine.

Se volete andare direttamente alla ricetta di queste sardine con salicornia scorrete fino ad ingredienti e procedimento, altrimenti leggete alcuni dei benefici di questi preziosi ingredienti 🙂

Sardine con salicorniaLa sardina, il super food del mare!

Le sardine appartengono alla famiglia dei pesci azzurri.

Come sapete questo tipo di pesce ha un grande contenuto di grassi insaturi, in particolare quelli omega 3.

Che combattono il colesterolo e ci aiutano a stare in forma.

Pensate che sono ricchissime di vitamine D, A, B2, B3 e B12 e di sali minerali:

  • ferro
  • fosforo
  • sodio
  • magnesio
  • calcio

“Inoltre, le sardine sono un alimento di preponderante importanza per gli adolescenti, le donne in gravidanza, per gli sportivi e per le persone in convalescenza, in quanto le stesse apportano una gran quantità di vitamine e minerali. Le sardine sono anche una ricca fonte di vitamina D, una sostanza nutritiva non così facilmente disponibile nella dieta quotidiana riscontrabile solitamente nei prodotti lattiero-caseari fortificati.” (cit. da pazienti.it)

Questa fantastica vitamina aiuta l’assorbimento del calcio e quindi rafforza le ossa.

L’asparago di mare: La Salicornia

Salicornia. Asparago di mare.

Salicornia. Asparago di mare.

In più in questa ricetta ho deciso di utilizzare la salicornia ovvero l’asparago di mare.

Questa alga preziosa contiene sali minerali importantissimi come iodio e bromo.

Preziosissima per i momenti in cui ci sentiamo stanchi e provati sia mentalmente che fisicamente.

Ideale per rafforzare il nostro sistema immunitario e per sfiammare l’organismo.

Parlando poi di dieta detox, non dovete fare mancare questa preziosissima alleata che purifica in profondità il nostro corpo.

 


Ora vi lascio alla ricetta, non prima di avervi raccomandato però di NON USARE SALE AGGIUNTO, LA SALICORNIA INFATTI E’ MOLTO SALATA!

A presto con la prossima ricetta 🙂

 

A cura di Laura Roselli