La sogliola alla mugnaia o come si dice in francese “a la meuniere”, è una ricetta facilissima da preparare, buona e leggera.

Il termine mugnaia indica la preparazione del pesce a carne bianca che viene passato nella farina e successivamente cotto nel burro.

Io come sempre, quando non posso sostituirlo con altro, uso il burro chiarificato, non solo perché naturalmente privo di lattosio, ma anche perché è più sano e tiene meglio la cottura evitando di sprigionare sostanze tossiche.

Il burro chiarificato o ghee è un’antica ricetta indiana che prevede la cottura del burro per eliminare la parte più nociva.

Se volete provare a realizzarlo in casa potete seguire la mia ricetta, se siete molto intolleranti al lattosio vi conviene acquistarlo già chiarificato o utilizzare burro vegetale non idrogenato.

BURRO CHIARIFICATO.

Burro chiarificato

 

Buono per tutti

Sogliola alla mugnaia

Sogliola alla mugnaia

La sogliola alla mugnaia è un piatto delicato e buono per tutti, se non avete intolleranza al glutine potete usare tranquillamente la farina tradizionale, io ho usato la farina di riso integrale, ma è buonissima anche con la farina di grano saraceno, quella a trama fine, che gli conferisce un sapore più rustico.

Adatta per bambini e adulti, è molto facile da preparare ed è un piatto che fa sempre bella figura in tavola, accompagnata da una bella insalata o da un contorno di patate, come ad esempio le PATATE HASSELBACK.

Se invece volete provare una ricetta super salutare e leggera vi consiglio

Sardine con salicornia. Ricetta light.

Ora vi lascio alla ricetta e come sempre vi auguro buon appetito!

A cura di Laura Roselli