Gli spaghetti con cozze e zafferano sono veramente deliziosi, facili da preparare, super gustosi !

Uno dei miei primi piatti preferiti.

Non che lo mangi spesso, cerco infatti di non mangiare troppi crostacei per via delle mie allergie, ma quando li preparo, me li gusto come se non ci fosse un domani.

Opzioni ingredienti

Io ovviamente li mangio con degli spaghetti gluten free, se anche voi, come me, farete questa scelta, vi consiglio di optare per degli spaghetti di riso integrale o di riso e mais. Evitate spaghetti con cereali dal sapore troppo forte come grano saraceno o quinoa per esempio, renderebbero tutto troppo pesante.

Scegliete degli spaghetti che non si scuociono e che avete già testato in altre ricette, giusto per non sprecare del pesce.

Lo dico perché sto notando, sempre più spesso, che alcune  paste senza glutine hanno una diversa tenuta alla cottura, rispetto a quella scritta sulla confezione, alcune poi tendono a spezzarsi molto facilmente. Ovviamente se prendete quelle paste ricche di addensanti e grassi non succede, ma meglio testare paste con ingredienti più semplici e genuini.

Se volete questa ricetta super light potete usare anche degli spaghetti fatti di zucchine o carote, altrimenti anche gli shiratake vanno benissimo.

Tocchi segreti

Un ulteriore consiglio?

Se volete rendete ancora più cremosi i vostri spaghetti con cozze e zafferano con la crema di amido, come vi spiego giù nella sezione procedimento!

Prova anche:

Calamari ripieni alla piastra

Calamari ripieni alla piastra

Calamari ripieni alla piastra

Nb. Le parole in grassetto sottolineate contengono dei link ad altre ricette o ingredienti, cliccateci sopra per scoprirle.

 

A cura di Laura Roselli