image_pdfimage_print

Tofu gratinato con carciofi e semi di zucca, una ricetta naturalmente senza glutine e senza lattosio!

Moltissime persone mi dicono che il tofu non ha sapore, ed è vero. Fondamentalmente ha un sapore molto neutro, motivo per cui occorre cucinarlo bene.

Fare uno sforzo di fantasia insomma, ma del resto la cucina è fantasia.

Altrimenti si cade nella monotonia e come in ogni altra cosa questa uccide!

Tofu gratinato con carciofi e semi di zucca

Tofu gratinato con carciofi e semi di zucca

Una ricetta semplice ma di grande effetto!

Un tofu portato in tavola così…è veramente un tofu d’autore.

Goloso, croccante fuori e morbido dentro. Con una panatura salutare e naturalmente senza glutine.

Peccato che in Italia il tofu sia a consumo quasi esclusivo dei vegani perché riserva veramente piacevoli sorprese, come in questo caso.

Con questa ricetta ho riscoperto il piacere di fare tutto a mano in cucina, il trito infatti lo lascio quasi sempre al mitico tritatutto che mi accompagna da anni.


Ma nella realtà cucinare con calma, toccando gli alimenti nelle diverse fasi da tutto un’altro sapore al piatto. Lo sento più mio.


Questa ricetta l’ho pensata per un’occasione di festa ma in realtà è così facile che si potrebbe fare spesso.

Tocchi segreti

  • La doratura in padella prima di passare al forno è indispensabile perché  conferisce un tocco croccante veramente goloso.
  • I carciofi devono essere freschissimi! Io ho usato solo il gambo che si presta meglio a questa lavorazione. Il fiore l’ho utilizzato per altre preparazioni.
  • Mi raccomando usate i guanti per lavorare i carciofi…altrimenti avrete le mani nere per una settimana 🙂

A cura di Laura Roselli

Nb. Le parole scritte in verde contengono dei link ad altre ricette o ingredienti, cliccaci sopra per scoprirle.
image_pdfimage_print