Buon Natale 🙂 con questo meraviglioso e goloso Tronchetto di Natale.

Abbastanza laborioso nella ricetta originale ho deciso di semplificarlo e renderlo gluten free!

Dolce molto popolare nei paesi di lingua francese dove si chiama bûche de Noël.

Ma da dove deriva questa tradizione?

Dovete sapere che è una delle tradizioni più antiche che appartengono al Natale.

Di origine nord europea, risale pensate al XII secolo.

La vigilia di Natale si usava infatti andare alla ricerca di un ceppo che veniva acceso la sera della viglia e che non si spegneva fino all’Epifania.

Non pensate sia una bella tradizione?

Rappresenta il calore domestico, la luce.trochetto_natale

Questa usanza era talmente radicata che in alcune lingue il Natale si indica con un termine che equivale a “Ceppo” o “tronco“.

Ma senza andare troppo lontani anche in Toscana si usa dive “La giornata del Ceppo

Se avete il camino… potreste riportare in voga questa vecchia tradizione.

Ma che lo abbiate o no potete ricordarla insieme a me preparando questo goloso…Tronchetto di Natale. 🙂

Golosissimo.

Con una ganache semplicissima al cioccolato fondente ma veramente golosa.

Il ripieno?

Una marmellata di mirtilli rossi. Per alleggerirlo e aromatizzarlo!

Pronti per questa ricetta?

La base è fatta con la base biscotto e trovate la ricetta cliccando qui –> PASTA BISCUIT

Buona preparazione e buon Natale 🙂

 

A cura di Laura Roselli